II Edizione Concorso "Giulio Raimondo Mazzarino"

Si terrà a Pescina il giorno 4 giugno 2017 la cerimonia di assegnazione dei riconoscimenti in seno alla II edizione del Concorso "Giulio Raimondo Mazzarino", appuntamento voluto per omaggiare la figura del celebre Cardinale nato a Pescina nel 1602. Una Kermesse organizzata grazie agli sforzi congiunti del Comune di Pescina e della Casa Museo "Giulio Raimondo Mazzarino" di Pescina, che avrà luogo nella Sala Conferenze della Casa Museo Mazzarino, sita nella parte vecchia della città.

L'evento inizierà alle 16.00 e vedrà l'alternarsi degli interventi di Maria Grazia Capuzza (Presidente della Casa Museo Giulio Raimondo Mazzarino), Stefano Iulianella (Sindaco di Pescina ), l'Avv. Maurizio Di Nicola (Consigliere Regionale della Regione Abruzzo) e del Prof. Argante Ciocci (Professore di storia e filosofia del Liceo Scientifico " M. Vitruvio Pollione" ).

I veri protagonisti della manifestazione saranno comunque i giovani studenti delle scuole secondarie di secondo grado della provincia dell'Aquila, ai quali è stato chiesto di partecipare realizzando un elaborato dal titolo: "Le guerre di religione della II metà del '500 segnano una battuta d'arresto al cammino dell'accentramento politico e dell'esaltazione dell'autorità regia, il processo riprese e venne portato a compimento in Francia nel corso del '600 durante i Ministeriati dei Cardinali Richelieu e Mazzarino".

Verranno premiati dagli illustri ospiti i giovani vincitori delle scuole secondarie di secondo grado del Liceo Scientifico "M. Vitruvio Pollione" e del Liceo Statale "Benedetto Croce" di Avezzano, che hanno consegnato i propri elaborati entro i termini previsti dal bando.