Convegno Giulio Raimondo Mazzarino

Si è tenuto a Pescina lo scorso 27 agosto, il convegno "Mazzarino nella Storia europea", una giornata di studio per omaggiare la figura del celebre Cardinale nato a Pescina nel 1602. Il convegno, organizzato grazie alla collaborazione del Comune di Pescina e della Casa Museo Giulio Raimondo Mazzarino, ha avuto luogo nella Sala Conferenze della Casa Museo Mazzarino.

L'evento ha visto l'alternarsi dei seguenti interventi:

  • Prof.ssa Maria Grazia Capuzza (Presidente della Casa Museo Giulio Raimondo Mazzarino);
  • Stefano Iulianella (Sindaco di Pescina);
  • Prof. Leonardo Saviano (storico dell'Università Federico II di Napoli, Cavaliere dell'Ordine del merito culturale del Principato di Monaco, Cavaliere delle Palme Accademiche Francesi), che ha illustrato l'eredità mazzarina nel Principato di Monaco;
  • Prof. Giulio Querini (Economista dell'Università "La Sapienza" di Roma) che ha esposto e sviluppato il concetto della geopolitica di Mazzarino;
  • Prof. Stefano Tabacchi (Consigliere parlamentare della Camera dei Deputati) che ha relazionato la sua biografia sul Cardinale "Dalla Roma dei papi alla Parigi di Richelieu. Il Cardinale che ha reso grande la Francia", edito dalla Salerno Editrice, spiegando il rapporto fra Mazzarino e la politica europea dell'età moderna.

Durante il convegno, il Sindaco, l'Amministrazione Comunale e il Direttivo della Casa Museo, hanno conferito un sentito riconoscimento alla prof.ssa Irma Bianchi, già direttrice di codesta Istituzione, per l'encomiabile impegno profuso negli anni con grande disponibilità, passione e professionalità al fine di promuovere la figura del Cardinale e la stessa Casa Museo.

Infine, grazie alla Convenzione stipulata tra la Casa Museo e il Liceo Scientifico di Avezzano, ha fatto il suo esordio l'alternanza scuola-lavoro; nello specifico tre studenti (Francesco Di Renzo, Alessio Di Cerchio e Michela Sabatini) saranno coinvolti in numerose attività al fine di acquisire competenze spendibili nel mondo del lavoro.

 

Locandina Convegno Cardinale Mazzarino